Esercizio per velocità e agilità - Juventus FC | YouCoach Salta al contenuto principale

Esercizio per velocità e agilità - Juventus FC

Esercizio per velocità e agilità - Juventus FC

 
Obiettivo
Materiale
  • 8 coni
Preparazione
  • Area di gioco: 15x20 metri
  • Giocatori: gruppi da 4 giocatori
  • Durata: 8 minuti
Sommario Obiettivi Secondari
Velocità e agilità nei cambi di direzione
Resistenza alla velocità, RSA (Repeated Sprint Ability), Forza esplosiva, Tecnica di frenata, Tecnica di accelerazione, Corsa all'indietro, Corsa in accelerazione, Corsa stop e ripartenza
Organizzazione
Questa sessione di lavoro influisce su velocità, accelerazione e la capacità di movimento in varie direzioni di un giocatore. Si tratta di esercizi a secco specifici per le qualità fisiche di un atleta, aiutando anche lo sviluppo della sua agilità in generale. L'ideatore dell'esercizio è stato allenatore di club blasonati come Juventus FC e Chelsea FC.
Creare due file di 4 coni una parallela all'altra. In entrambe le file i coni ad una distanza di 5mt uno dall'altro. Dividere i giocatori a disposizione in due gruppi. Entrambi i gruppi si dispongono in fila ai coni di partenza delle due stazioni di lavoro.
Descrizione
Tutti i movimenti "avanti" sono di 10 metri mentre i movimenti "indietro" sono di 5 metri.
Fare due ripetizioni per ogni giocatore facendoli tornare indietro camminando al cono di partenza alla fine di una ripetuta, per fornire loro il riposo necessario.
  • I giocatori iniziano dal primo cono ed accelerano verso il terzo cono posizionato a 10 metri davanti a loro
  • A quel cono si fermano e corrono 5 metri all'indietro verso il secondo cono 
  • Infine riaccelerano in avanti verso il quarto cono a 10 metri da quello dove hanno arrestato la corsa all'indietro 
  • Questo crea una serie "avanti-indietro-avanti" che completa una ripetuta

 

Regole
  • Ogni giocatore parte quando il compagno che lo precede ha terminato la ripetuta
Varianti
  1. Dopo due ripetizioni, i giocatori riposano per circa 2 minuti. La ripetuta successiva viene allungata di uno step: arrivati fino all'ultimo cono, i giocatori dovranno girarsi di 180° e ripetere l'esercizio in senso inverso. Si raddoppia il percorso e questo porta al compimento di una ripetuta: "avanti-indietro-avanti-giro 180°-avanti-indietro-avanti"
  2. Dopo due ripetizioni e l'appropriato riposo, si aggiunge un ulteriore step triplicando la lunghezza del percorso iniziale, si aggiunge in pratica un giro di 180° e si ripete fino all'ultimo cono. L'intero percorso diventa: "avanti-indietro-avanti-giro 180°-avanti-indietro-avanti-giro 180°-avanti-indietro-avanti" per completare una ripetuta
Temi per l'allenatore
  • Curare la tecnica di corsa e movimento nei cambi di direzione
  • Mantenere l'intensità altissima
  • Efficienza nel movimento
  • Il tempo totale dell'esercizio non dovrebbe eccedere i 7/8 minuti, inclusi i periodi di riposo

Articoli correlati

  • RSA con tuffi

    Su un'area di gioco adatta per l'esercizio posizionare tre coni a formare un triangolo come in figura. A 3 metri dal...

  • Uno contro uno condizionato

    Con quattro coni ai vertici creare un'area di gioco a forma di quadrato 15x15 metri. All'interno del quadrato di gioco...

  • Controllo orientato e 1 contro 1

    L'area di gioco per l'esercizio è 60 metri di larghezza x 40 metri di profondità (si sfrutta l'area di gioco partendo...

  • Doppio possesso palla e navetta

    Creare, con i cinesini, due aree di gioco vicine di 35mt di profondità x 25 metri di larghezza distanziate tra loro da...