Possesso palla 2 contro 2 + 2 sponde | YouCoach Salta al contenuto principale

Possesso palla 2 contro 2 + 2 sponde

Possesso palla 2 contro 2 + 2 sponde

 
Obiettivo
Materiale
  • 4 cinesini per delimitare il quadrato di gioco
  • 4 casacche (rosse in figura)
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 10x10 metri 
  • Giocatori: 8
  • Tempo di svolgimento: 20 minuti
  • Numero di serie: 4 per 4 minuti (con 1 minuto di recupero passivo dopo ogni serie)
Sommario Obiettivi Secondari
Esercizio situazionale di 2 contro 2 più 2 sponde con obiettivo mantenere il possesso palla il più a lungo possibile
Controllo orientato, Smarcamento, Passaggio, Marcamento, Intercetto, Mobilità, 2 contro 2, Possesso palla, Dai e vai, Sponda
Organizzazione

Creare un quadrato di gioco di dimensioni 10x10 metri con l'utilizzo di quattro cinesini posti ai vertici. Posizionare un giocatore per ogni lato del quadrato (due rossi e due bianchi). All'interno del campo di gioco si sistemano due giocatori rossi contro due giocatori bianchi. Palla ad una delle due squadre. Attorno al quadrato di gioco tenere una buona scorta di palloni per dare continuità al possesso.

Descrizione
  • Al segnale d'avvio dell'allenatore, la squadra con il pallone inizia un possesso palla contro la squadra avversaria. Si gioca un 2 contro 2 all'interno del quadrato
  • L'obiettivo della squadra è mantenere il possesso palla il più a lungo possibile avvalendosi anche dell'aiuto delle due sponde esterne dello stesso colore (in fase di possesso palla sostanzialmente la squadra disponde di 4 giocatori attivi, due all'interno del quadrato e due che fungono da sponde esterne)
  • La squadra che esegue cinque passaggi consecutivi senza intercetto avversario guadagna 1 punto
  • Il passaggio diretto da sponda a sponda è valido nel conteggio (esempio in figura)
  • Ogni fine serie invertire le posizioni dei giocatori di entrambe le squadre (i due giocatori all'interno del quadrato prendono il posto delle due sponde e viceversa)

 

Regole
  • Tre tocchi al massimo per la giocata a disposizione dei giocatori (sponde comprese)
Temi per l'allenatore
  • Dopo un passaggio cercare subito lo spazio libero per creare una nuova linea di passaggio e facilitare il compagno in possesso di palla per la giocata
  • Utilizzare le combinazioni di gioco a due giocatori
  • I giocatori che difendono non devono farsi attirare dalla palla e devono collaborare tra loro nella fase di pressing
  • Non trovarsi sulla stella linea (essere scaglionati), ovvero garantire l’equilibrio anche alla fine della combinazione
  • Chi va in pressione deve essere bravo nella lettura delle intenzioni del portatore palla
  • La postura del corpo in ricezione è fondamentale per orientare velocemente la giocata ed eludere il pressing avversario riducendo i tempi di gioco

Autore

| Allenatore settore giovanile

Dal 2001 al 2011 allenatore del settore giovanile presso asd Bakia Cesenatico

Dal 2012 allenatore attività di base presso Ac Cesena
Stagione 2012 esordienti A annata 2000
2013 pulcini A annata 2003
2014 pulcini A annata 2004
 

Articoli correlati